Come erogare i tuoi corsi sulle piattaforme FAD

Condividi questa notizia:

Condividi su email
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp

In tempi recenti aziende, pubbliche amministrazioni ed enti di ogni tipo stanno vedendo crescere sempre più la necessità di erogare corsi di formazione a distanza (FAD) ai propri dipendenti, collaboratori o studenti per promuovere corsi di aggiornamento e formazione.

L’utilizzo ormai capillare delle tecnologie digitali e della connessione a Internet in ogni ambito lavorativo ha reso la fruizione di materiali online sempre più semplice. A questo si aggiunge la necessità di dare dei punti di riferimento che aiutino i dipendenti, e non solo, a farsi strada nell’infinita rete di informazioni con cui al giorno d’oggi si viene costantemente bombardati. Infatti è ormai è evidente che la formazione continua sia diventata una necessità, che richiede sempre nuovi aggiornamenti in ogni campo professionale e non. Il modo migliore per rispondere a questa esigenza è proprio quella di creare corsi di formazione, che sfruttano appieno le proprie potenzialità quando sono erogati online.

Occorre infatti sottolineare che i corsi online consentono di sfruttare una serie di vantaggi, come:

Se anche tu hai riscontrato la necessità di erogare corsi online, a questo punto ti starai chiedendo come fare e a chi occorre rivolgersi. Se hai già posto queste domande al web, avrai potuto notare che in tempi recenti le offerte relative alle piattaforme per la formazione a distanza sono così tante e variegate che scegliere quella giusta può sembrare complicato.

Ecco perché abbiamo identificato tre semplici passi da seguire che ti aiuteranno a scegliere le piattaforme FAD che fanno al caso tuo.

PRIMO PASSO: CREA IL TUO CORSO

Qualunque sia l’argomento del tuo corso online, dovrai sicuramente superare una serie di passaggi prima di erogarlo sulle piattaforme FAD. Prima di tutto, devi avere ben chiaro in mente sia l’argomento, sia il target a cui ti stai riferendo. Una volta analizzato il mercato e fatte le dovute analisi del caso, puoi iniziare a realizzare il tuo corso o dare le direttive per farlo realizzare, avendo cura di utilizzare lo stile più adeguato alle esigenze dei tuoi futuri discenti.

Perché sia efficace, un corso online deve essere:

Una volta pronti tutti i materiali, è consigliato che il tuo corso venga convertito nel formato SCORM (Shareable Content Object Reference Model), lo standard internazionale più utilizzato per i corsi FAD. In questi casi, vista la natura stessa del contenuto dove la cura dei dettagli è fondamentale, è importante affidarsi sempre ai professionisti più preparati per attuare la conversione in SCORM ed evitare problemi tecnici in corso d’opera.

Se il tuo corso online è già pronto e hai già tutti i formati necessari, puoi passare al livello successivo.

Secondo passo: identifica le tue esigenze

Prima di iniziare a erogare il tuo corso su una piattaforma FAD, occorre fare chiarezza tra le varie tipologie di formazione a distanza: asincrona e sincrona. In base alle esigenze della tua organizzazione e del corso stesso, infatti, potresti aver bisogno dell’una, dell’altra o di entrambe.

Riassumendo brevemente, i corsi di formazione asincrona hanno le seguenti caratteristiche:

Nei corsi di formazione sincrona, invece:

Come abbiamo visto, entrambe le tipologie di formazione a distanza presentano opportunità e limiti. Ecco perché, per avere una maggiore flessibilità in un mondo dove le esigenze continuano a cambiare, sarebbe consigliato scegliere le piattaforme FAD che si occupano di formazione sia asincrona che sincrona, in modo da sfruttare appieno tutte le potenzialità della formazione online.

Entrambe le modalità consentono di ottenere un certificato di completamento del corso, arricchendo così il bagaglio di competenze professionali dei discenti che lo hanno seguito. In alcuni casi, le piattaforme FAD possono essere convenzionate con un Ente pubblico e possono essere autorizzate a fornire corsi che diano determinati requisiti professionali. È fondamentale, infatti, valutare se hai bisogno di una piattaforma che segua le direttive, i decreti e le linee guida emanate dalle autorità per erogare una tipologia specifica di corso.

ULTIMO PASSO: SCEGLI LA PIATTAFORMA FAD CHE FA PER TE ED EROGA IL TUO CORSO ONLINE

Per scegliere il provider più adatto alle tue esigenze occorre tenere in considerazione una serie di elementi.

La piattaforma di formazione a distanza che hai individuato:

Se la risposta è sì a tutte le domande, allora probabilmente avrai bisogno di una delle piattaforme FAD offerte da VITECO. Dopo anni di esperienza nel campo della formazione a distanza, l’azienda ha perfezionato nel tempo la propria offerta, restando sempre aggiornata alle ultime novità. Ecco perché ha aggiunto una serie di innovazioni, come il sistema di riconoscimento facciale, e ha compreso le esigenze di chi, da poco, ha scoperto di avere bisogno di piattaforme FAD affidabili, mettendo a disposizione dei propri Clienti un servizio di assistenza tecnica 24/7 per aiutarli in ogni fase del progetto.

Il design minimale e intuitivo consente inoltre flessibilità e semplicità di utilizzo, rendendo la formazione online accessibile anche a chi si interfaccia con essa per la prima volta.

In conclusione…

Speriamo di averti messo a disposizione una serie di strumenti e conoscenze che ti aiutino a scegliere consapevolmente le piattaforme FAD che meglio si addicono alle tue esigenze. Se cerchi un partner affidabile che ti consenta di erogare e vendere i tuoi corsi online o se hai bisogno di ulteriori informazioni, non esitare a contattarci.

Se stai cercando un fornitore affidabile o un partner per progetti autorevole, VITECO potrebbe essere la soluzione per te.